LEGHE

 

Esistono due leghe del tantalio che sono particolarmente adatte per applicazioni specifiche:

Ø       97% Tantalio; 2.5% Tungsteno

Questa lega è utile in applicazioni in cui la resistenza alle alte temperatura del metallo puro è insufficiente. Possiede un’alta resistenza della corrosione e buona lavorabilità. Ha inoltre una resistenza meccanica più alta rispetto a quella che il tantalio puro può offrire. Infatti, rispetto al metallo puro la resistenza a trazione è maggiore del 40% fino a 1600°C, mentre l’allungamento a rottura rimane pressoché lo stesso.

Viene utilizzata per la costruzione di scambiatori di calore.

Ø       90% Tantalio; 10% Tungsteno

Questa lega può essere utilizzata nelle applicazioni a temperatura elevata fino a 4500°F e possiede alta resistenza in ambienti corrosivi. Ha approssimativamente due volte la resistenza a trazione del tantalio puro, tuttavia mantiene la stessa resistenza alla corrosione e duttilità. A differenza del metallo puro e della lega col 2,5% di tungsteno non è disponibile in molte forme. Inoltre, il suo costo è nettamente superiore rispetto alla lega sopra descritta.

 

 

 

HOME

 

LA STORIA

 

GENERALITÀ

 

CARATTERISTICHE FISICHE

 

CARATTERISTICHE MECCANICHE

 

CARATTERISTICHE CHIMICHE

 

MATERIE PRIME

 

PREPARAZIONE DELL’ELEMENTO

 

LEGHE

 

APPLICAZIONI

 

GLOSSARIO

 

SITI INTERNET CONSULTATI